Cronaca Bellaria-Igea Marina

Lavoro, opinioni e creatività: i progetti di Bellaria per i più giovani

Tra i servizi messi in atto anche uno sportello che segue i ragazzi e le ragazze in collaborazione con associazioni di categoria e mondo economico

Novità importanti per il mondo giovanile di Bellaria Igea Marina. Il centro culturale Kas8 Factory ha anzitutto completato di recente la seconda edizione del progetto “Inventi Diventi”. Sostenuta anche dalla Regione Emilia Romagna, l’iniziativa si è svolta da inizio marzo al mese di maggio, prevedendo tra gli altri alcuni appuntamenti online: obiettivo, instradare i giovani al mondo del lavoro, a partire da quel “lavoro nel lavoro” rappresentato dalla ricerca di un’occupazione. Quindici i ragazzi di Bellaria Igea Marina che vi hanno preso inizialmente parte: tutti di età compresa tra i 20 e i 27 anni, per lo più alla ricerca del loro primo lavoro. Otto di loro hanno seguito interamente il percorso formativo ed hanno trovato un inquadramento per la prosecuzione nella ricerca. “Ragazzi che stanno effettuando colloqui di orientamento al lavoro al fine di un inserimento in tirocini formativi”, spiega l’Assessore alle Politiche giovanili Michele Neri, “che si svolgeranno sul territorio grazie ai partner del progetto: dalla Polizia Municipale a RomagnaBanca, ma anche il Valloni, AB Method e la stessa Associazione 2000Giovani che gestisce il Kas8. Quel che più è importante è un approccio di orientamento qualitativo, incentrato sulle competenze del ragazzo e finalizzato a un futuro lavorativo soddisfacente e motivante.”
 
A queste attività si uniscono quelle svolte dallo ‘sportello lavoro’ vero e proprio attivato dal Kas8 Factory, “presso cui i giovani hanno la possibilità di essere seguiti per un massimo di tre mesi e cinque incontri con una psicologa del lavoro. Aspetto chiave di questo servizio, la rete creata tra la struttura di via Ravenna, mondo economico ed associazioni di categoria.” Tra i soggetti coinvolti Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato, CIA - Confederazione Italiana Agricoltori, CNA Confederazione Nazionale dell'Artigianato, Cooperativa Bagnini, Federalberghi, camera di Commercio, Centro per l'Impiego di Rimini, ma anche centri di formazione quali Cescot e Formart. Questa sinergia ha fatto sì che lo sportello abbia seguito da gennaio a oggi nove ragazzi di età compresa tra i 19 e i 25 anni: “in quattro hanno cominciato un'attività lavorativa, mentre gli altri sono in fase di tirocinio, colloquio, hanno ripreso gli studi o stanno affinando la propria formazione.”
 
A queste notizie incoraggianti sul fronte occupazionale, si aggiungono le attività di Radio Casotto, attiva dal 2015, e della nuova webzine Riporto di Uno. Due ‘chicche’ del centro culturale Kas8 Factory, “che rispondono alla volontà di consolidare un canale di interazione con la fascia di età 19-29.”
 
Riporto di Uno è un’esperienza appena nata grazie a un primo coinvolgimento di tre ragazze di Bellaria Igea Marina, a cui si sono uniti in breve tempo oltre 30 giovani da tutta Italia per la creazione di una redazione giornalistica. “Una scelta ben precisa, quella di non circoscrivere tali attività ai soli giovani di Bellaria Igea Marina, per mantenere quei rapporti che si creano anche al di fuori del nostro territorio: per una webzine che sia canale aperto di opinione ed espressione.” Appuntamenti settimanali (tutti i martedì) e incontri online di ‘redazione’ alimentano quei contenuti che, da metà maggio, già sono visibili alla pagina www.riportodiuno.wixsite.com/redazione-giovani. All’interno del sito vi sono tre macro aree (attualità, arte/cultura/musica e università) ed accolgono al momento il lavoro di una quindicina di giornalisti in erba; redazione eterogenea a cui contribuiscono otto ragazzi romagnoli, un cosentino, un bellunese, un ragazzo di Bologna, uno proveniente dalla Sicilia e uno dalla Liguria.

 
Una redazione giornalistica che dialoga con quella Radio Casotto che sta ottenendo sempre più seguito grazie anche all’introduzione di nuovi speaker (attualmente sono in dieci) e di nuove rubriche: tra queste, quelle dedicate al cinema, alla lotta alle dipendenze e alla musica, compresa la scena artistica del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, opinioni e creatività: i progetti di Bellaria per i più giovani

RiminiToday è in caricamento