rotate-mobile
Cronaca

Le fiamme partono dall'asciugacapelli: bambina salvata dal rogo e abitazione inagibile

A causare le fiamme che si sono propagate all'interno d un appartamento è stato un phon utilizzato in quel momento da una bambina per asciugarsi i capelli

Paura per un incendio divampato in un'abitazione nella serata di giovedì a Rimini. A causare le fiamme che si sono propagate all'interno d un appartamento è stato un phon utilizzato in quel momento da una bambina per asciugarsi i capelli. Dall'apparecchio elettrico, in particolare sarebbero scattate alcune scintille, e d'istinto la bambina l'avrebbe gettato in terra. Sono così partite le fiamme che hanno intrappolato per qualche minuto la bambina nell'appartamento e il padre, che ha riportato ustioni nel tentativo di bloccare il rogo. E' accaduto intorno alle 19,45 in via Tosi, in un appartamento al secondo piano. Sul posto un soccorritore ha permesso di portare in salvo la bambina, mentre i vigili del fuoco hanno bloccato le fiamme. I danni dell'incendio all'interno dell'appartamento sono ingenti, che è stato dichiarato inagibile. L'incendio ha causato anche un black-out in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme partono dall'asciugacapelli: bambina salvata dal rogo e abitazione inagibile

RiminiToday è in caricamento