menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le legioni romane tornano ad accamparsi ad Ariminum

Rievocazione storica della Legio XIII Gemina nel centro storico di Rimini sabato 21 dicembre. Per le vie della città e nel giardino del Museo verrà riprodotto un accampamento romano. Nella domus "del chirurgo" le scene di vita di Eutyches

Sono pronti a "invadere" il centro storico di Rimini i legionari della Legio XIII Gemina che, sabato 21 dicembre a partire dalle 10, porteranno indietro le lancette del tempo rievocando l'Ariminum imperiale. L'accampamento dei legionari, che sarà aperto e visitabile per tutta la giornata, sarà allestito nei giardini del Museo per illustrare la vita quotidiana delle legioni. Alle 11, in piazza Ferrari, verranno riprodotte tre scene di vita che avranno come protagonista Eutyches, il chirurgo la cui domus è visitabile dal 2007, e la medicina ai tempi degli antichi romani sarà illustrata dal dottor De Carolis autore del libro 'Ars medica'. Alle 15.30 partirà la parata dei legionari che, dall'Arco d'Augusto, arriveranno in piazza Tre Martiri, l'antico foro di Ariminum, con una dimostrazione dell'addestramento e delle manovre della legione. Nel pomeriggio, alle 17.30, nel Museo si terrà una conferenza del dottor De Carolis sulla medicina militare romana e, dalle 19 nei giardini, i riti religiosi chiuderanno la giornata di rievocazione storica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento