rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Cattolica

Le luminarie in centro a Cattolica resteranno accese fino a fine febbraio

La scelta dell’Amministrazione Comunale arriva dopo i numerosi apprezzamenti per le installazioni ricevuti durante il periodo natalizio e considerando il consumo comunque ridotto di energia elettrica

Resteranno accese sino alla fine di febbraio le luminarie che arricchiscono le vie Mancini, Bovio e XXIV Maggio a Cattolica. La scelta dell’Amministrazione Comunale arriva dopo i numerosi apprezzamenti per le installazioni ricevuti durante il periodo natalizio e considerando il consumo comunque ridotto di energia elettrica. Ma non solo.

A spiegare i motivi della decisione è il Vicesindaco ed Assessore alle attività produttive, Alessandro Belluzzi. “Dato il riscontro più che positivo – commenta Belluzzi – e constatato che il consumo energetico incideva poco, abbiamo concordato di mantenere per tutto il mese di febbraio l’illuminazione nella via XXIV Maggio, quale punto di ingresso al centro cittadino, e lungo gli assi commerciali dei viali Mancini e Bovio. Un modo per rendere ancor più accogliente e piacevole una passeggiata nella nostra città, considerando anche che si tratta del periodo dei saldi”.

Una attenzione alle attività ma anche al turismo sportivo. La città, infatti, si prepara ad abbracciare centinaia di ballerini provenienti da tutto il mondo per l’International Talent Award che si svolgerà tra il 17 ed il 19 febbraio al Teatro della Regina. “Ospitare nella nostra città questo evento – sottolinea Belluzzi - significa registrare una grossa affluenza da tutta Italia ma anche dall'estero. Per questo anche il mantenimento delle luminarie ci consentirà di accogliere al meglio questa manifestazione ed avere un buon ritorno d’immagine. Apriremo le nostra braccia a tantissimi giovani e giovanissimi, i loro insegnanti e le famiglie.  che sceglieranno Cattolica quale punto di partenza per realizzare i loro sogni”.

Il progetto dell’International Talent Award è ideato, voluto e promosso dal comitato di “Metti le Ali al Talento”: una organizzazione già presente da diversi anni con numerosi progetti a livello internazionale di grande valore. “Un progetto – spiegano - nato dall’idea di dare valore ai giovani studenti e al loro talento offrendo importanti opportunità in collaborazione con autorevoli Accademie di Balletto tra le più rinomate al mondo”. I dati parlano chiaro: 350 studenti iscritti, cui vanno aggiunti insegnanti e familiari a seguito. Gli hotel cattolichini convenzionati con l’evento sono già sold out. Oltre che dall’Italia, sono attese scuole di ballo dall’Austria, Canada, Giappone, Francia, Germania, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Macedonia, Malta, Spagna, Inghilterra. E per i ballerini in arrivo dall’Ucraina “abbiano assegnato a tutti una borsa di studio per partecipare all’evento”, concludono gli organizzatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le luminarie in centro a Cattolica resteranno accese fino a fine febbraio

RiminiToday è in caricamento