Le notti di sesso all'aria aperta, ma le foto sono un clamoroso fake

Spacciate da un sito come scatti realizzati nei pressi del lago Azzurro di Santarcangelo, sono in realtà opera di un artista giapponese del 1973

Ai più il nome di Kohei Yoshiyuki non dice molto ma, in realtà, è un noto artista giapponese nato nel 1946 diventato poi famoso nel 1979 con la sua mostra "Kōen" (Park) alla Galleria Komai, Tokyo. Le fotografie in bianco e nero sono poi state presentati in un libro pubblicato nel 1980, che è "nominalmente un manuale voyeur soft-core", con gli scatti di persone in attività sessuali nei parchi Shinjuku e Yoyogi di Tokio. Stesso discorso per Steven Meisel, artista newyorkese e uno dei più celebri fotografi di moda al mondo. Ha ottenuto fama e successo per i suoi servizi fotografici e copertine per Vogue USA, Vogue Italia e L'Uomo Vogue e per aver fotografato Madonna nel 1992 nel libro Sex. Nel 2008, inoltre, ha pubblicato una serie di scatti, dal titolo "Doggin", che riprendeva il lavoro fatto da Yoshiyuki.

Ed è proprio da queste due serie di immagini che arrivano i fantomatici scatti di scene di sesso all'aria aperta che, secondo un altro sito riminese, sarebbero stati fatti per documentare "in diretta" di quanto avviene di notte al lago Azzurro di Santarcangelo.

fake1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento