Le offre un posto per dormire e poi la violenta, arrestato il maniaco

Portato in Questura ha continuato ad offendere la donna e minacciato gli agenti dicendo "Farete una brutta fine, ho amicizie pericolose che vi cercheranno"

L'allarme è scattato nel cuore della notte tra domenica e lunedì quando, in via Teodorico, i residenti hanno chiamato la polizia di Stato per delle forti urla provenienti da un appartamento. Gli agenti, accorsi sul posto, hanno cercato in tutti i modi di entrare nell'abitazione fino a quando, in preda ai fumi dell'alcol, l'inquilino ha aperto la porta di casa. Davanti al personale della Questura di Rimini si è così parato un 41enne originario di Melfi sostenendo di non aver sentito arrivare le divise in quanto "stava facendo l'amore con una amica". Alle spalle dell'uomo è poi comparsa una donna, in evidente stato di choc, vestita solamente con una gonna e una canottiera. E' così emerso che, un paio di giorni prima, la ragazza aveva conosciuto il 41enne il quale, durante una serata trascorsa con amici a bere smodatamente, le aveva poi offerto di dormire nell'appartamento di via Teodorico in stanze separate.

La vittima aveva accettato l'invito ma, già durante il tragitto, il maniaco ubriaco aveva iniziato a importunarla e, una volta arrivati a casa, il potentino le era saltato addosso abbracciandola e, con violenza, iniziato a palpeggiarle le parti intime. Davanti agli agenti, e in preda a un delirio alcolico, il 41enne ha sostenuto che la ragazza era "solo una "pu*****" e che "con le pu***** ci si sc*** dal momento che lei aveva un bel cu**". Nonostante l'intervento delle divise, l'uomo ha poi tentato di fuggire ma, anche a causa dello stato di ebbrezza, è stato prontamente bloccato. Mentre veniva portato in Questura, l'uomo ha poi minacciato il personale della polizia di Stato sostenendo che i due agenti avrebbero fatto "una brutta fine, ho amicizie pericolose che vi cercheranno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento