Le persone cenano, lui ruba il cibo dai piatti e si denuda in mezzo alla strada

Ha deciso di passare la sua Notte Rosa infastidendo tutti coloro che gli passavano accanto. Rubava bevande dalle mani dei turisti, molestava gli avventori dei locali nei quali si recava, prendeva cibo dal piatto di chi stava mangiando

Ha deciso di passare la sua Notte Rosa infastidendo tutti coloro che gli passavano accanto. Rubava bevande dalle mani dei turisti, molestava gli avventori dei locali nei quali si recava, prendeva cibo dal piatto di chi stava mangiando fino ad abbassarsi i pantaloni in mezzo alla strada davanti agli occhi allibiti dei passanti e soprattutto dei tanti bambini che stavano divertendosi alla Notte Rosa. E così la Polizia è dovuta intervenire per fermare l'uomo, un 26enne malese che, alla vista delle divise, ha iniziato ad inveire contro gli agenti rifiutandosi di fornire le proprie generalità.

L'uomo, che ha iniziato la sua opera molesta intorno a mezzanotte tra Marina Centro e poi vicino al Caffè Pascucci, è stato così arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento