Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Le sardine "nuotano" nel web: oggi l'intervista con la vice presidente della Regione Elly Schlein

Appuntamento con il ciclo di incontri "Prima che sia dopo" organizzato dal movimento delle sardine riminesi

Le “Sardine” continuano ad animare la Rete con seminari e incontri in video conferenza. Tra questi anche alcuni eventi telematici curati dalla costola riminese del movimento nato a novembre a Bologna. Il ciclo si chiama “Prima che sia dopo” e l’appuntamento è per martedì 19 maggio,a lle 21, sulla pagina Facebook “6.000 sardine” con il primo incontro intitolato “Terra e Libertà”.

“L’emergenza sanitaria di questi mesi ci rende insicuri circa il nostro futuro prossimo, in considerazione delle conseguenze economiche e sociali che il lockdown ha provocato. Crediamo che in questo momento sia necessario unire le forze, conoscerci, quindi affrontare le difficoltà che questa emergenza ha causato, e continua  a causare, in maniera propositiva e costruttiva. Per questo motivo noi Sardine di Rimini abbiamo riflettuto sulla possibilità di creare uno spazio dove incontrarci per riflettere, insieme a tutti coloro che lo vorranno. Abbiamo allora pensato ad un Ciclo di incontri intitolato “Prima che sia dopo”, un contenitore per provare a rispondere assieme alla domanda: Cosa ci sarà dopo il Covid-19? Questi incontri vogliono essere un momento per pensare e proporre soluzioni in relazione a diversi temi che toccano il nostro territorio.

Il primo incontro intitolato “Terra e Libertà”, in diretta Facebook sulla nostra pagina martedì 19 alle 21, vuole partire dai gravissimi e inaccettabili episodi di sfruttamento che hanno visto coinvolti alcuni migranti, impiegati nelle campagne romagnole, per condurre a una riflessione costruttiva e suggerire soluzioni per questo periodo del “Dopo COVID”. Ospiti della diretta saranno la vice presidente della Regione Emilia Romagna Elly Schlein e Vincenzo Linarello (presidente di GOEL – Gruppo Cooperativo e promotore del progetto riCalabria). Dialogheranno con Rosangela Altamura e Andrea Agresta del gruppo “6000 sardine Rimini”.  A questo primo incontro ne seguiranno, dunque, altri con l’intento di unire il nostro territorio per comprendere insieme come affrontare al meglio il futuro prossimo che ci aspetta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le sardine "nuotano" nel web: oggi l'intervista con la vice presidente della Regione Elly Schlein

RiminiToday è in caricamento