Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Cattolica

Le spiagge della Regina a misura dei piccoli: assegnata la bandiera verde

L’Assessore Romeo: “È un riconoscimento che certifica l’idoneità dei nostri stabilimenti balneari ad accogliere anche bambini e bambine”

Le spiagge della Regina a misura di bambini e bambine. Anche quest’anno Cattolica ha ricevuto la bandiera verde, il vessillo di qualità assegnato da una commissione di circa 3mila pediatri italiani. La cerimonia di consegna delle 155 località premiate (di cui 8 all’estero) si è svolta a Fasano in Puglia, sabato scorso, 6 luglio, e a ritirare la bandiera è andato l’Assessore ai servizi socio-sanitari del Comune di Cattolica Nicola Romeo. “È un riconoscimento che certifica l’idoneità delle nostre spiagge e stabilimenti balneari ad accogliere non solo gli adulti ma anche i più piccoli – spiega l’Assessore Romeo, ex primario di pediatria – la nostra città e i nostri operatori balneari investono molto su strutture e servizi e anche quest’anno abbiamo dimostrato di avere tutti i requisiti per ottenere la bandiera”.

Secondo l’ideatore del riconoscimento, il pediatra Italo Farnetani, Ordinario di Pediatria Libera Università degli Studi di Scienze Umane e Tecnologiche di Malta, i requisiti prevedono che “non siano possibili autocandidature, la scelta della località avviene dietro segnalazione di almeno 35 pediatri. I requisiti vanno dalla possibilità di giocare in spiaggia accanto ai genitori, dall’acqua che non diventi profonda già a riva, dai servizi vicino al mare, dalla presenza di assistenti di spiaggia che garantiscano sicurezza, da ristoranti, locali, bar”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le spiagge della Regina a misura dei piccoli: assegnata la bandiera verde
RiminiToday è in caricamento