rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Novafeltria

Le telecamere di videosorveglianza inchiodano fratello e sorella sorpresi a rubare

I malviventi sono entrati in un negozio di Novafeltria per poi allontanarsi senza pagare del materiale di cancelleria

E' andata male per due foggiani, fratello e sorella rispettivamente di 21 e 26 anni, autori di un furto di materiale di cancelleria all'interno di un negozio di Novafeltria. Ad inchiodare i due malviventi sono state le telecamere di sorveglianza che hanno ripreso le loro mosse. Quando il negoziante si è accorto dell'ammanco, si è presentato col filmato ai carabinieri che, al termine di un'attività investigativa, hanno identificato i ladri. I militari dell'Arma si sono così presentati alla loro porta di casa con un mandato di perquisizione e, nell'appartamento, è stata scovata parte della refurtiva. I due sono stati quindi denunciati a piede libero per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le telecamere di videosorveglianza inchiodano fratello e sorella sorpresi a rubare

RiminiToday è in caricamento