Lega Nord Romagna; passaggio di consegne al vertice della segreteria provinciale di Rimini

Ricci cede il passo al giovane infermiere di Pennabilli Bruno Angelo Galli, eletto per acclamazione

Passaggio di consegne al vertice della segreteria provinciale di Rimini della Lega Nord: Ricci cede il passo al giovane infermiere di Pennabilli Bruno Angelo Galli, eletto per acclamazione. “Un mandato che assumo con orgoglio ed
entusiasmo. Subito al lavoro per mandare a casa la sinistra e vincere le elezioni” è stato il commento a caldo del neo eletto. E’ del piccolo Comune di Pennabilli il nuovo Segretario provinciale della Lega Nord Rimini. Classe 1979, infermiere di professione, Galli ha assunto la guida del Carroccio a Rimini dopo l’esperienza di segretario cittadino nel proprio
Comune. Un congresso provinciale svoltosi lo scorso sabato a Sant'Agata Feltria (14 novembre u.s.) alla presenza di militanti e sostenitori riminesi che hanno espresso all'unanimità il proprio sostegno al candidato Bruno Galli. Eletti
anche i 4 membri del direttivo prov.le: Matteo Zoccarato di Rimini, Marco Pazzaglini di Cattolica, Giovanni Bossari di Sant’Agata Feltria e Elena Raffaelli di Riccione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A presiedere il congresso il neo segretario nazionale romagnolo del Carroccio Jacopo Morrone che si congratula con il giovane riminese: “Un grande in bocca al lupo a Galli e al suo direttivo. Il lavoro non manca. Sono certo che ne sarà
all'altezza. Abbiamo piena fiducia in lui e nel suo operato". “Sono onorato di assumere l’incarico di segretario prov.le e ringrazio i militanti e i sostenitori di rimini per la fiducia espressa. Non li deluderò – esordisce così il leghista Bruno Galli che poi ringrazia il predecessore Paolo Ricci per il lavoro svolto in tutti questi anni. – Ci aspettano importanti sfide
nei prossimi mesi e proprio per questo dobbiamo lavorare a testa bassa per il futuro del nostro territorio e dei nostri cittadini. Quello di segretario provincialele è un impegno che mi appresto ad assolvere a 360 gradi, con l’aiuto di
militanti e sostenitori di tutta la provincia che già da mesi sono al lavoro nelle nostre sezioni. Investiremo in comunicazione e in una serie di iniziative locali incentrate su temi di attualità e di interesse (sicurezza, legalità, immigrazione, sanità, welfare..) per diffondere le nostre idee e rendere partecipi i cittadini nelle nostre battaglie. Sono e sarò sempre a disposizione del Movimento che ho l'onere e l'onore di rappresentare nella provincia di Rimini.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento