Ligabue incanta i suoi fans al 105 Stadium: "Questa è la mia Rimini"

Un fine settimana quindi da tutto esaurito (solo i concerti hanno radunato circa 20.000 persone) grazie a artisti importanti della musica italiana che hanno riempito il 105 Stadium

"Rimini, siamo qua. A Rimini ho fatto le mie battaglie da giovane. A Rimini ci ho girato anche un film. È nata una canzone. ‘Questa è la mia vita. Questa è la mia Rimini’”. Parole e musica di Luciano Ligabue in apertura sabato sera del primo dei due concerti in programma al 105 Stadium. Due date fortemente volute da Ligabue e dalla produzione del suo tour e che concludono un lungo week end di musica e cultura, iniziato giovedì sera con lo show di Fedez e che poi è proseguito con tanti eventi e iniziative, tra cui l’inaugurazione di tre mostre nei vari spazi espositivi della città e l’omaggio ieri di Ermanno Cavazzoni e Paolo Nori al poeta Raffaello Baldini in un Museo della città gremito.

Un fine settimana quindi da tutto esaurito (solo i concerti hanno radunato circa 20.000 persone) grazie a artisti importanti della musica italiana che hanno riempito il 105 Stadium e hanno salutato nel modo migliore l’arrivo della primavera, che mai come quest’anno a Rimini è la stagione dei grandi concerti. Rimini è infatti tra i palcoscenici più importanti in Italia e il filone musicale si consolida come uno degli asset strutturati della nostra offerta turistica: eventi di grande richiamo, in periodi dell’anno abitualmente meno densi di contenuti, che possono non solo portare presenze, ma anche essere un efficace strumento di promozione. A testimonianza di questo c'è il colpo d'occhio del centro storico e della marina e i suoi locali, che in questo fine settimana è stato simile a quello di molti week end di primavera e di inizio estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Proprio per il legame storico che lega Luciano Ligabue a questa città ho voluto ricambiare il suo affetto regalandogli ‘Rimini’, il libro di Pier Vittorio Tondelli di cui quest’anno celebriamo i 30 anni - ha detto il sindaco Andrea Gnassi - Rimini è il punto dove nasce quella via Emilia che Ligabue conosce molto bene, è una città in movimento, che non sta mai ferma.  E soprattutto, dopo queste due serate, è ancora più rock, pronta per l'imminente ponte pasquale che vedrà allineati decine di proposte di grande richiamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento