rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Light my fire, la fugaracia di Riccione, ha acceso la primavera di Beach&Love

Moltissime persone si sono ritrovate intorno al falò sulla spiaggia libera in fondo a viale Ceccarini accompagnate dalle note dei Rangzen e dei Ponzio Pilates

Con l’accensione dei fuochi di ieri sera sulla spiaggia è andata in scena l’anteprima di Beach & Love Riccione 2018 Spring Summer, il programma di scenografia urbana e spettacoli che per due mesi, fino a inizio giugno, caratterizzerà la città a partire da sabato 31 marzo. Moltissime persone si sono ritrovate intorno al falò sulla spiaggia libera in fondo a viale Ceccarini accompagnate dalle note dei Rangzen e dei Ponzio Pilates, le due band che per l’occasione sono salite sul palco di piazzale Roma. A scaldare i tanti spettatori oltre alle fiamme e al ritmo della musica, tra elettrosamba e brani dei Fab Four, ci hanno pensato i bagnini della Cooperativa riccionese, che hanno distribuito ciambella e vin brulè dalle cabine allestite vicino al fuoco.

Light my fire, la fugaracia di Riccione

L’assessore al turismo Stefano Caldari ha salutato il pubblico dando appuntamento al prossimo week-end, quando inaugurerà la stagione di Beach & Love, uno spettacolo di colori, scenografie e eventi pronti a invadere festosamente la città, mentre il sindaco Renata Tosi ha sottolineato l’importanza di ritrovarsi come comunità in occasioni come queste che sono il segno e il racconto dell’identità di un territorio. Nel cuore della serata si è poi acceso lo spettacolo dei fuochi d’artificio che insieme alla “fugaracia” hanno dato il benvenuto alla primavera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Light my fire, la fugaracia di Riccione, ha acceso la primavera di Beach&Love

RiminiToday è in caricamento