menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spinge il cognato per le scale dopo lite condominale

Parenti serpenti. Si è reso infatti l'intervento dei Carabinieri per spegnere una lite scoppiata nel primo pomeriggio di domenica a Rimini, in via Rosmini

Parenti serpenti. Si è reso infatti l’intervento dei Carabinieri per spegnere una lite scoppiata nel primo pomeriggio di domenica a Rimini, in via Rosmini. Gli uomini dell’Arma sono arrivati sul posto in seguito ad una segnalazione al 112 di un uomo che segnalava di essere stato aggredito e spintonato dalla cognata. L’individuo, oltre a precisare di non aver bisogno dell’intervento del 118, ha spiegato di essere stato aggredito alle spalle dalla cognata, verosimilmente a causa di problemi condominiali.

Il fatto è avvenuto mentre il malcapitato stava scendendo le scale. I militari dopo averli calmati, hanno reso edotti gli interessati della facoltà di adire le vie legali. Un'altra lite si è verificata a Santarcangelo in via Covignano, per una lite tra la madre ed il suo convivente. La lite, scaturita per futili motivi, è degenerata perché il convivente della madre, in evidente stato di ebbrezza alcoolica, ha prima alzato la voce e successivamente aggredito fisicamente sia la richiedente che la madre.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento