Lite in discoteca tra albanesi e sudamericani, intervengono i carabinieri

L'alterco tra i due giovani è scoppiato nella notte tra martedì e mercoledì facendo accorrere sul posto due pattuglie dei militari dell'Arma per riportare la calma tra i contendenti

Nella notte tra martedì e mercoledì due pattuglie del Radiomobile dei Carabinieri sono dovute intervenire a Miramare, nei pressi di una discoteca, dove era stata segnalata una violenta lite tra ragazzi. Le gazzelle sono arrivate sul posto verso le 4 e i militari dell'Arma hanno appurato che, poco prima, era scoppiata un'animata discussione nata da futili motivi fra due gruppi contrapposti, uno di giovani albanesi e l'altro di sudamericani, uno dei quali, all'arrivo delle pattuglie, si era già allontanato. I carabinieri, dopo aver identificato i presenti, li hanno resi edotti delle loro facoltà di legge per eventuali denunce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento