menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite per una precedenza, scooterista preso a schiaffi

Ha rischiato di finire a schiaffi e pugni la lite tra un centauro e un automobilista che, domenica verso le 15.30 sul lungomare Di Vittorio, hanno iniziato a litigare per una precedenza mancata

Ha rischiato di finire a schiaffi e pugni la lite tra un centauro e un automobilista che, domenica verso le 15.30 sul lungomare Di Vittorio, hanno iniziato a litigare per una precedenza mancata. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri un ragazzo, in sella a uno scooter, si era visto tagliare la strada dall’auto e, con un gestaccio, ha voluto far conoscere il suo disappunto al guidatore. Quest’ultimo, non gradendo il consiglio del centauro, lo ha inseguito fino a bloccarlo e, una valta raggiuntolo, lo ha preso a schiaffi per poi fuggire.

Ad assistere alla scena sono stati alcuni passanti che hanno allertato il 112 ma, quando la pattuglia dell’Arma è arrivata sul lungomare, dell’automobilista non c’era più traccia. Lo scooterista, ferito lievemente al labbro, si recato al pronto soccorso per essere medicato e, una volta dimesso, ha sporto denuncia nei confronti dell’automobilista che, al momento, è ricercato dall’Arma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento