menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tifoso e giocatore si picchiano al Palasport Flaminio. li dividono i carabinieri

Lite al Palasport di Via Flaminia. Questa volta la lite non è capitata tra tifoserie opposte, come spesso capita, bensì tra un giocatore e un tifoso. I due se le sono date di santa ragione per, costringendo i carabinieri ad intervenire

Lite al Palasport di Via Flaminia. Questa volta la lite non è capitata tra tifoserie opposte, come spesso capita, bensì tra un giocatore e un tifoso. I due se le sono date di santa ragione per, costringendo i carabinieri ad intervenire. E’ capitato sabato pomeriggio, quando i Carabinieri della Stazione di Rimini e assieme ad un equipaggio della Stazione di Viserba, sono intervenuti presso il Palasport Flaminio dove era stata segnalata una lite in corso. Giunti sul posto, i militari hanno calmato le parti coinvolte, un giocatore di calcio a 5 e un tifoso avversario.

I due si sono contrapposti durante la competizione sportiva, un torneo di calcetto, litigando per futili motivi scaturiti dalle frasi pronunciate dai tifosi, addirittura alzando le mani. Per fortuna solo qualche escoriazione curata subito dal personale del 118 intervenuto. I Carabinieri hanno steso il verbale senza spiccare denunce, se non ci saranno querele di parte, riportando la situazione alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento