Lo smog continua ad opprimere: misure d'emergenza fino a dopo l'Epifania

Blocco ai motori diesel Euro4, obbligo di abbassare le temperature del riscaldamento domestico e divieto di accendere i caminetti o le stufe

A causa del perdurare del superamento del valore limite giornaliero delle polveri sottili PM10, rilevato dal bollettino ARPAE del 3 Gennaio 2019, rimangono in vigore le misure emergenziali attivate in data 1° gennaio 2019. Con il prossimo bollettino, la cui emissione è prevista per lunedì 7 gennaio, ARPAE comunicherà l'eventuale rientro a una situazione di normalità o il mantenimento delle misure emergenziali in tutta la provincia di Rimini. In particolare è scattato l'ampliamento delle limitazioni alla circolazione dalle ore 8.30 alle ore 18. 30 a tutti i veicoli diesel EURO 4; divieto, in tutto il territorio comunale, di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazioni energetiche ed emissive che non siano in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 4 stelle in base alla classificazione ambientale introdotta dal decreto attuativo dell’art. 290, comma 4, del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152; obbligo, in tutto il territorio comunale, di ridurre le temperature di almeno un grado centrigrado negli ambienti di vita riscaldati (fino a massimo 19°C nelle case, negli uffici, nei luoghi per le attività ricreative associative o di culto, nelle attività commerciali; fino a massimo 17°C nei luoghi che ospitano attività industriali ed artigianali); divieto di combustione all’aperto, per qualsiasi tipologia (falò, barbecue, fuochi d’artificio, etc..), anche relativamente alle deroghe consentite dall’art. 182, comma 6bis, del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152 rappresentate dai piccoli cumoli di residui vegetali bruciati in loco; obbligo di spegnimento del motore dei veicoli in sosta; divieto, di spandimento dei liquami zootecnici e, in presenza di divieto regionale, divieto di rilasciare le relative deroghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento