Cronaca Bellaria-Igea Marina

Lo spacciatore itinerante finisce nella rete dei carabinieri di Bellaria

L'uomo è stato notato mentre vagava di giardinetto in giardinetto per poi avvicinare i clienti e vendere la droga

E' andata male allo spacciatore "itinerante" che, vagando di parchetto in parchetto, cedeva poi lo stupefacente ai vari clienti. A finire in manette è stato un 57enne albanese, domiciliato a Bellaria, che è incappato in una pattuglia dei carabinieri in servizio antidroga. I movimenti dell'uomo, che entrava ripetutamente nei parchi della città, hanno insospettito i militari dell'Arma che, senza farsi notare, lo hanno seguito. A un certo punto gli si è avvicinato un cliente, un tossicodipendente già noto alle forze dell'ordine, e mentre avveniva lo scambio di 0,5 grammi di eroina, i carabinieri sono entrati in azione. Arrestato e portato in caserma, nella mattinata di mercoledì il 57enne è stato processato per direttissima e il giudice, dopo aver convalidato il fermo, ha disposto per l'albanese gli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spacciatore itinerante finisce nella rete dei carabinieri di Bellaria

RiminiToday è in caricamento