menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

''Lo Sport non ha età'', al via le iscrizioni

Il progetto “Lo Sport non ha età” è stato possibile grazie al contributo di Amir onoranze funebri, Banca Malatestiana, PA incentive, pianetaitalia.com, Sgr servizi, al sostegno di Skema e la partnership di La Pieve Poligrafica Editore

La terza età è un periodo della vita in cui è importante avere una cura particolare sia del proprio corpo che della propria mente. Lo sport rappresenta forse la migliore medicina per il corpo e per lo spirito, offrendo l’opportunità non solo di mantenersi in salute, ma anche di socializzare e divertirsi. A questo scopo l’Amministrazione Comunale ripropone per l’anno sportivo 2013/2014 il progetto “Lo Sport non ha età”, finalizzato alla  diffusione della pratica sportiva fra le persone di età compresa tra i 65 e gli 80 anni (nati tra l’01/01/1933 e il 31/12/1948).

Un progetto ancora più importante, soprattutto a fronte del perdurare della crisi economica: “Lo Sport non ha età” consentirà infatti agli over 65 di praticare gratuitamente per un periodo una disciplina a loro scelta tra le tante organizzate dagli enti che hanno aderito al progetto. I partecipanti avranno la possibilità di scegliere una disciplina sportiva – dalla ginnastica dolce allo yoga, dalla danza sportiva ai balli latini, dall’acquagym al pilates e tennis - e di praticarla gratuitamente per 12 lezioni consecutive, nel periodo tra il 13 gennaio e il 30 marzo.

L'organizzazione dei corsi sarà a cura esclusiva delle associazioni sportive aderenti, che saranno anche gli unici referenti per le informazioni circa i giorni, gli orari, le modalità di svolgimento delle lezioni. Le uniche spese a carico dei partecipanti saranno per la quota assicurativa e per l'eventuale rilascio del certificato medico. Il progetto “Lo Sport non ha età” è stato possibile grazie al contributo di Amir onoranze funebri, Banca Malatestiana, PA incentive, pianetaitalia.com, Sgr servizi, al sostegno di Skema e la partnership di La Pieve Poligrafica Editore. L’iniziativa gode anche del patrocinio dell’Ordine dei medici e dei due sindacati di categoria, FIMMG e SNAMI, che hanno anche dato indicazione ai propri associati di rilasciare il certificato medico ad un prezzo calmierato.

Le iscrizioni sono aperte da oggi. Chi è interessato al progetto e vuole avere maggiori informazioni, può rivolgersi dal 15 novembre 2013 al 13 gennaio all’Ufficio Manifestazioni Sportive dell'Assessorato allo Sport del Comune (Corso d'Augusto n.154 - primo piano ammezzato, tel. 0541.704459 - manifestazionisport@comune.rimini.it), all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (Piazza Cavour n.29, piano terra - tel. 0541.704287 oppure alle associazioni sportivi che aderiscono al progetto. Informazioni sono disponibili anche nelle sale d'attesa degli ambulatori dei medici di base e nei centri anziani del Comune di Rimini. Tutte le informazioni e il regolamento sono consultabili anche sul sito internet dell'Assessorato allo sport https://sport.comune.rimini.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento