Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

"Lo stupro è peggio solo all'inizio", mediatore culturale davanti agli investigatori

Per il giovane, poi allontanato dalla cooperativa bolognese dove lavorava, l'accusa è istigazione alla violenza sessuale

Sarà sentito a breve dagli investigatori il pachistano, ex mediatore culturale di una cooperativa, indagato dalla Procura di Bologna per istigazione a delinquere dopo il post su Facebook all'indomani delle violenze sessuali di Rimini: "Lo stupro è peggio solo all'inizio". Allo straniero è stato notificato un invito a comparire. Sulla vicenda aveva aperto un fascicolo il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del pool 'fasce deboli', delegando indagini alla squadra Mobile. Per il giovane, poi allontanato dalla cooperativa bolognese dove lavorava, l'accusa è istigazione alla violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lo stupro è peggio solo all'inizio", mediatore culturale davanti agli investigatori

RiminiToday è in caricamento