Cronaca

Lotta al covid, San Marino raggiunge l'immunità di gregge

Oltre il 70 per cento dei sammarinesi ha completato il ciclo vaccinale e alla maggior parte dei cittadini è stato somministrato lo Sputnik, non approvato dall'Unione Europea

La lotta al covid continua senza sosta e la Repubblica di San Marino ha raggiunto l'immunità di gregge, come riportato dall'Ansa, in merito a quanto riferito dall'Istituto per la Sicurezza sociale del Titano.

Oltre il 70 per cento dei sammarinesi ha così completato il ciclo vaccinale. Una campagna spedita cominciata i primi giorni di marzo, in ritardo rispetto al resto d'Europa, ma che in soli tre mesi ha coperto gran parte dei 33 mila abitanti. Nel 90 per cento dei casi si è ricorsi allo Sputnik, il medicinale russo non ancora approvato dall'Unione Europea e che infatti, al momento, limiterà i cittadini di San Marino nel luoghi pubblici italiani con l'entrata in vigore del Green pass che scatterà dal 6 agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al covid, San Marino raggiunge l'immunità di gregge

RiminiToday è in caricamento