Venerdì, 19 Luglio 2024
Solidarietà

Lotta al tumore al pancreas: 200 persone alla cena speciale dell'associazione "Oltre la Ricerca"

I saluti di benvenuto sono stati quelli di Stefano Signorotti, figlio di Francesca Gabellini, presidente e fondatrice dell’associazione

Il Ristorante Convita di Rimini ha ospitato venerdì la tradizionale cena annuale dell'associazione "Oltre la Ricerca" impegnata da oltre 12 anni nella sensibilizzazione sul tumore al pancreas. L’evento "Chef by Chef" ha visto all’opera gli chef Ronny Gattei del Ristorante Convita Rimini, Marcello
Fabbri, stella Michelin Ristorante The First Blankenhain Germania, Silver Succi Ristorante Quantopiano Rimini e il Pastry Chef Marco Massi, Direttore di Arte Dolce Rimini, che hanno deliziato i 200 partecipanti, preparando e spiegando e spiegando  le loro prelibatissime creazioni. Il Ristorante Convita ha utilizzato materie biologiche al 100%, in linea con i principi promossi dall’associazione Oltre la Ricerca che promuove da sempre  corretti stili di vita che prevedono un'alimentazione sana ed equilibrata.

Sempre vicina all’associazione la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna, Emma Petitti che é stata presente all'aperitivo. I saluti di benvenuto sono stati quelli di Stefano Signorotti, figlio di Francesca Gabellini, presidente e fondatrice dell’associazione, il quale, con la freschezza e la semplicità di un ragazzo di 14 anni, ha saputo trasmettere in maniera autentica i valori dell'associazione emozionando tutti i presenti. Ha preso poi la parola la vice presidente e organizzatrice della serata Laura Fabbri la quale ha ringraziato tutto lo staff del Convita, gli chef e gli sponsor che hanno reso questa serata davvero speciale.

L’evento è stato poi l'occasione per fare il  punto sui progetti del 2023 e su quelli in corso ed in particolare sul progetto di Umanizzazione  dei luoghi di cura, che "Oltre la Ricerca" ha supportato con entusiasmo da subito. A distanza di un anno sono stati raccolti, grazie ai tanti donatori privati, oltre 31mila euro, fondi destinati alla decorazione con carte da parati di alcune camere e parte dell'accesso del nuovo padiglione del DH oncologico onco-ematologico dell'Ospedale Infermi di Rimini.  Infine Cinzia Mignogna, consigliera del Ddirettivo di "Oltre la Ricerca", ha portato la sua toccante esperienza per parlare di un tema caro all'associazione: la ricerca. La ricerca per questo tipo di patologia è infatti fondamentale per poter arrivare agli stessi risultati ed obiettivi  raggiunti per altre patologie oncologiche. 

Come ha ricordato il dottor Paolo Camisa, ricercatore presso l'Ospedale San Raffaele di Milano e attualmente impegnato nel progetto Terapia cellulare "per il trattamento dell'adenocarcinoma metastatico, progetto supportato insieme alla Fondazione Nadia Valsecchi, si iniziano a vedere i primi incoraggianti risultati, ma la strada è ancora lunga ed è indispensabile sostenere la ricerca per dare speranza a chi si trova ad affrontare questa difficile patologia". Passione, emozione, solidarietà, cucina di livello altissimo, buon cibo e condivisione hanno reso questa serata di solidarietà incredibile.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al tumore al pancreas: 200 persone alla cena speciale dell'associazione "Oltre la Ricerca"
RiminiToday è in caricamento