Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Lotta alle mafie, la Regione sposa il progetto presentato da Bellaria

L’iniziativa rientra nel convinto impegno dell’Amministrazione Comunale in seno all’Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata

La Regione Emilia Romagna ha accolto e condiviso, anche attraverso l’erogazione di un importante contributo di oltre 33.000 euro, un progetto creato dal Comune di Bellaria Igea Marina “per la diffusione della cultura della legalità nei comuni della Riviera di Rimini”. L’iniziativa rientra nel convinto impegno dell’Amministrazione Comunale in seno all’Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata, organo di cui fanno parte anche i comuni di Cattolica, Misano Adriatico, Riccione e Rimini, e che vede la Città di Bellaria Igea Marina capofila per le attività tecnico-amministrative ed organizzative. Il progetto, cui sarà sotteso un accordo di programma sottoscritto da Regione Emilia Romagna e Comune di Bellaria Igea Marina, è stato valutato positivamente sotto il profilo dell’aderenza al Testo unico regionale per la promozione della legalità nei comuni della Riviera di Rimini, con particolare riferimento agli interventi prefigurati dal documento in tema di contrasto all’infiltrazione mafiosa.
 

Nello specifico, il progetto realizzato dal Comune di Bellaria Igea Marina per l’Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata,  comprende le attività del già operativo Centro di documentazione e comunicazione allestito in corso d’Augusto a Rimini, volto alla produzione e alla raccolta di materiale informativo, anche a fini di archivio, riguardante il fenomeno della criminalità organizzata. Previsti inoltre l’elaborazione di un’analisi scientifica sulla percezione della cittadinanza in merito all’illegalità, una nuova mappatura dei beni confiscati in provincia, nonché la promozione di attività formativa dedicata ai dipendenti pubblici ed ai liberi professionisti; non da ultimo, il progetto prevede la realizzazione, nel mese di novembre, del festival “Anticorpi”, introdotto nel 2015 e declinato in conferenze, incontri e momenti di approfondimento organizzati nei diversi comuni della Riviera.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alle mafie, la Regione sposa il progetto presentato da Bellaria

RiminiToday è in caricamento