Luigi Lo Cascio inaugura la nuova sede dell'Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata

Dopo il taglio il nastro l'attore ha portato in scena lo spettacolo Il silenzio è mafia

Alla presenza delle autorità civili e militari, è stato l'attore protagonista de I Cento passi Luigi Lo Cascio ad inaugurare ieri pomeriggio la nuova sede dell'Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata a Villa Lodi Fè. Dopo il taglio il nastro Lo Cascio, al Palazzo del turismo, ha portato in scena lo spettacolo Il silenzio è mafia, storia del giornalista Pippo Fava, assassinato da Cosa Nostra. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento