Cronaca

Il lungomare avrà un Wellness Park unico al mondo, inizia l’installazione delle prime isole fitness

Un percorso pensato e realizzato per incentivare tutta la popolazione a muoversi all’aria aperta senza barriere di età, preparazione, condizione fisica o sociale

Ancora una manciata di giorni e il Parco del Mare - “la palestra a cielo aperto più grande del Mediterraneo” secondo la definizione coniata dall’amministrazione comunale - comincerà a diventare il primo esempio concreto di Wellness Park al Mondo: un percorso pensato e realizzato per incentivare tutta la popolazione a muoversi all’aria aperta senza barriere di età, preparazione, condizione fisica o sociale. Inizierà quindi lunedì 23 maggio (per concludersi entro un paio di giorni) l’installazione delle prime isole fitness firmate MyEquilibria, l’azienda italiana leader mondiale nelle soluzioni di allenamento outdoor che sta realizzando un grande progetto sociale e culturale di Wellness per tutti i riminesi, residenti o visitatori.

“Troppo spesso si confonde il Wellness con gli attrezzi per le palestre – spiega Gian Luca Innocenzi, fondatore e Ad di MyEquilibria – mentre si tratta di una vera e propria cultura da diffondere creando le condizioni perché le persone si sentano accolte e incentivate a muoversi e a godere degli spazi all’aperto. Per questo abbiamo proposto al Comune di Rimini, che lo ha accolto convinzione, il progetto del primo  Wellness Park al Mondo ben descritto da tre aggettivi: completo, sia perché copre tutto il waterfront da Torre Pedrera a Miramare, sia perché offre infinite opportunità di movimento e di benessere; democratico, perché grazie all’applicazione digitale e ai totem fisici chiunque può fare attività guidata in sicurezza e completamente gratuita; inclusivo, perché gli attrezzi installati e gli esercizi proposti si adattano a persone di qualsiasi età e condizione fisica. Queste sono i reali valori per creare e diffondere il Wellness, altrimenti tutto si riduce solo a marketing e comunicazione”.

In coerenza con questa visione il progetto Wellness Park di MyEquilibria prevede aree diverse per dimensioni e allestimento con l’obiettivo di aggregare le persone attorno ai loro bisogni, alle aspirazioni e alle passioni. I patiti di padel, tennis, camminata, corsa e ciclismo si possono ritrovare di fronte al Bagno 27 di Marina Centro, dove dalla prossima settimana sorgerà un’isola con gli attrezzi e gli esercizi utili a scaldare e allenare i muscoli fondamentali di queste discipline. Nella stessa isola trovano posto gli appassionati di addominali e del Gag (gambe, addominali e glutei). A pochi passi sorge l’area olistica e di socializzazione formata dalle Wellness Stones attrezzate per lo yoga, la meditazione o un semplice momento di relax.

Subito dopo il Belvedere di piazzale Kennedy svetta il Wellness Tree, l’iconico “albero” per l’allenamento calistenico amato dai “duri e puri” del fitness che vogliono sfidare i propri limiti. È  completamente dedicata alle signore senza età l’area Lady’s Fitness mentre MyLongevity a Miramare si rivolge a quelle persone che desiderano invecchiare bene attraverso movimenti “dolci” e accessibili. Largo alla danza con lo Urban Mirror, un grande specchio nel quale osservare le proprie coreografie e, perché no, riprendersi e scattare selfie. A completare il Wellness Park la presenza delle MyActive Bench, le prime sedute “attive” che permettono di svolgere in 5 minuti tutti gli esercizi di stretching fondamentali per combattere i dolori delle cattive posture. Alcuni prodotti per il funzionale e il calistenico saranno allestite anche sul litorale Nord della città, in tre aree che si estendono tra Rivabella a Torre Pedrera.

“Attraverso il Wellness Park – commenta Innocenzi – siamo in grado di fornire a Rimini un progetto davvero unico al Mondo. Siamo presenti e lavoriamo in tutti i continenti e possiamo affermare che nessuna città può vantare un progetto così completo e capillare, utile non solo al benessere della popolazione ma anche all’immagine della città e alla sua attrattività turistica. Come italiani siamo felici e orgogliosi che ad aggiudicarsi questo primato e a fare tendenza sia una città del nostro Paese, cuore della  Sport Valley della Regione Emilia-Romagna”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lungomare avrà un Wellness Park unico al mondo, inizia l’installazione delle prime isole fitness
RiminiToday è in caricamento