Lupo seviziato, gli inquirenti sulle tracce anche di un complice

Sarebbero state almeno due le persone che hanno partecipato alla barbara uccisione dell'animale poi "esposto" alla fermata dell'autobus

Proseguono serrate le indagini dei carabinieri Forestali che, da sabato scorso, stanno cercando di fare luce sulla barbara uccisione di un esemplare di lupo grigio poi "esposto" appeso alla fermata dell'autobus a Ospedaletto. Gli inquirenti sospettano che siano almeno due le persone coinvolte, se non nell'aver massacrato il povero animale, almeno per organizzare la macabra messa in scena del ritrovamento. Difficilmente, infatti, una sola persona avrebbe potuto appenderlo in quella maniera. Sull'uccisione, invece, gli inquirenti stanno puntando il mirino sugli allevatori della zona che, da tempo, non sopportano la difficile convivenza tra gli animali da loro allevati e i predatori selvatici che fanno incursione tra stalle, pollai e pascoli. Dalle prime indicazioni, il povero lupo sembrerebbe essere stato preso in gabbia e, successivamente, massacrato a colpi di bastone o badile e forcone per poi appenderlo esanime alla fermata dove è stato ritrovato.

Orrore alla fermata del bus

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento