rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Dai locali al colosso del caffè, Riccione piange il noto dirigente. "Eri colonna e dinamite. Mancherai"

Enzo era molto conosciuto a Riccione, per le sue attività lavorative prima nei locali da ballo poi nelle aziende. Aveva solo 59 anni

“Eri colonna. Eri risate. Eri dinamite. Solo Dio sa quanto ci mancherai. Ciao Enzo”. E’ questo il dolce messaggio che Caffè Pascucci ha voluto dedicare nel ricordo di Enzo Felici, per gli amici “Mango”, scomparso nella giornata di domenica (29 gennaio), dopo aver lottato una lunga malattia. Enzo era molto conosciuto a Riccione, per le sue attività lavorative prima nei locali da ballo poi nelle aziende. Aveva solo 59 anni. Fino all’ultimo è stato al suo fianco Mario Pascucci, che lo aveva arruolato per curare le fiere internazionali e la rete di vendita. Lascia la moglie Eveline e i figli Elisa, Lorenzo e Mattia.

In molti in queste ore hanno ricordato Enzo Felici, soprattutto attraverso i social. Questo il messaggio di Stefano Caldari, ex assessore e candidato sindaco di Riccione: “Da quando ho saputo, ho cercato discretamente di tenermi informato sulle tue condizioni, ma ogni giorno temevo arrivasse la tremenda notizia. E’ arrivata portando con sé un dolore immenso”. Tra le sue precedenti attività aveva lavorato al “Cellophane” di Miramare e al “Byblos”. Aveva poi anche gestito il bar Vela Caffè in viale Castrocaro.

I funerali avranno luogo martedì (31 gennaio) alle 15, al cimitero nuovo di Riccione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai locali al colosso del caffè, Riccione piange il noto dirigente. "Eri colonna e dinamite. Mancherai"

RiminiToday è in caricamento