rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Cattolica

Addio alla storica politica che aiutava tutti. "Con la sua generosità ha amato visceralmente Cattolica"

Se ne è andata a soli 58 anni, dopo aver combattuto una lunga malattia, all’ospedale Ceccarini di Riccione

La comunità di Cattolica e il mondo della politica sono in lutto per la scomparsa di Daniela D’Angelosante, figura da sempre impegnata in politica e nel passato anche segretaria di Rifondazione Comunista. Se ne è andata a soli 58 anni, dopo aver combattuto una lunga malattia, all’ospedale Ceccarini di Riccione. Negli ultimi tempi aveva sostenuto con idee e forza la candidatura della sindaca Franca Foronchi. La sepoltura è fissata per la giornata di mercoledì (15 febbraio), alle 15, alla chiesa di San Pio V.

In tanti in queste ore hanno voluto ricordare la figura di Daniela. Con tanti messaggi d’affetto e dei bei momenti passati assieme. Così scrive Rifondazione Comunista di Cattolica: “E se ne vale la pena rischiare io mi gioco anche l’ultimo frammento di cuore. Con immenso dolore porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia per la perdita della nostra compagna Daniela D’Angelosante”. Così il Pd di Cattolica: “La comunità del Pd di Cattolica e di San Giovanni in Marignano esprimono profondo cordoglio per la scomparsa della nostra concittadina Daniela D’Angelosante e raccolgono in un affettuoso abbraccio la famiglia, gli amici e tutti coloro che le hanno voluto bene. Le nostre città perdono una persona ammirevole, sempre pronta ad aiutare chiunque si trovasse in difficoltà”.

Un messaggio anche da parte di Daniele Morelli, sindaco di San Giovanni in Marignano: “Daniela, pur non essendo marignanese, era molto legata e attiva nella nostra comunità. Di lei ricordiamo la tenacia e la determinazione nella difesa dei più bisognosi, senza mai risparmiarsi e sempre in prima fila. Nella sua militanza politica ha sostenuto chi, come a San Giovanni in Marignano, riteneva la scelta migliore, al li dà delle indicazioni di partito, perché Daniela amava visceralmente la sua Cattolica, ma anche San Giovanni, e la sua generosità e intraprendenza non hanno mai avuto confini. Daniela, terremo stretto il tuo esempio di coerenza, autenticità e impegno civico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alla storica politica che aiutava tutti. "Con la sua generosità ha amato visceralmente Cattolica"

RiminiToday è in caricamento