Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Macabra scoperta nelle colonie abbandonate: ritrovato cadavere in avanzato stato di decomposizione

L'allarme nel tardo pomeriggio di martedì ha fatto intervenire le pattuglie dei carabinieri, identificati i poveri resti trovati nell'edificio fatiscente

Macabra scoperta, nel tardo pomeriggio di martedì, nel complesso dell'ex colonia Bolognese al confine tra Rimini e Riccione dove, in una delle palazzine, è stato rinvenuto un cadavere in avanzato stato di decomposizione. E' stato dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i carabinieri. I riscontri dei militari dell'Arma hanno permesso di appurare che un uomo, un 65enne residente nella parte sud della provincia di Rimini che risultava scomparso da tempo, aveva deciso di togliersi la vita impiccandosi al secondo piano dello stabile. I primi accertamenti del medico legale, intervenuto sul posto, farebbero risalire il decesso ad almeno diversi giorni prima. Sui poveri resti la ricognizione cadaverica non ha evidenziato segni di violenza facendo emergere come si sia trattato di un gesto volontario.

ritrovamento cadavere ex colonia bolognese 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macabra scoperta nelle colonie abbandonate: ritrovato cadavere in avanzato stato di decomposizione
RiminiToday è in caricamento