Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Il corpo senza vita individuato tra il ponte dei Mille e il ponte di Tiberio sulla sponda di San Giuliano

Macabra scoperta, nella prima mattinata di venerdì, nel porto di Rimini dove è stato recuperato il cadavere di un uomo. L'allarme è scattato intorno alle 9 quando, alcuni passanti, hanno visto il corpo galleggiare tra il ponte dei Mille e il ponte di Tiberio sulla sponda di San Giuliano. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, il personale della polizia di Stato e il 118 per recuperare i poveri resti. Dai primi accertamenti si tratterebbe di una persona anziana e, la dinamica, farebbe pensare a un gesto deliberato avvenuto nella notte. Sulla sponda del canale lato centro storico, infatti, gli inquirenti hanno trovato le scarpe della vittima accuratamente riposte. Sprovvisto di documenti, sono in corso le indagini per dare un nome ai poveri resti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cadavere porto rimini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Quattro pazienti in Rianimazione riprendono a respirare da soli: per loro si intravede la luce in fondo al tunnel

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Coronavirus, ecco i varchi d'accesso per la provincia di Rimini: sono in tutto 38 strade

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento