“Mafie in Emilia Romagna”: arriva a Rimini lo scrittore Enzo Ciconte

“Economia e Politica sono i punti chiave per definire una presenza mafiosa”. Questo uno dei passaggi del Dossier “Mafie in Emilia Romagna” curato da Enzo Ciconte

 “Economia e Politica sono i punti chiave per definire una presenza mafiosa”. Questo uno dei passaggi del Dossier “Mafie in Emilia Romagna” curato da Enzo Ciconte e che sarà presentato venerdì 30 novembre in occasione della prima uscita pubblica del nuovo Coordinamento di Libera di Rimini. A presentare il dossier arriverà a Rimini lo stesso Enzo Ciconte, scrittore e docente presso l’Università RomaTre del corso “Storia della Criminalità” che ha curato la ricerca realizzata con il coordinamento del Servizio Politiche per la Sicurezza e la Polizia Locale della Regione Emilia Romagna.

“Questo rapporto nasce con l’intenzione di descrivere lo stato delle presenze criminali segnalando i molteplici interessi economici, illegali e legali che le connotano – spiega Michael Binotti, coordinatore provinciale di Libera Rimini – e purtroppo anche in Romagna e in particolare nella Provincia di Rimini ci sono presenze mafiose. Nel rapporto si sottolineano infatti la gestione delle bische clandestine sulla Riviera Romagnola e la relazione stretta tra i territori di Rimini e San Marino e di come vi sia un’opacità nel mondo economico”.

La serata vedrà la presenza anche degli amministratori locali e di Andrea Campinoti, Presidente di Avviso Pubblico (la rete di enti locali e regioni per la formazione civile contro le mafie). Una serata dunque quella di venerdì 30 novembre per presentare anche le attività del Coordinamento Libera Rimini che si è da poco ricostituita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento