menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malato di Alzheimer si accoltella al capo: voleva esser controllato

Si è ferito alla testa con un coltello perchè voleva che qualcuno controllasse il cervello. E' quanto accaduto mercoledì mattina in un'abitazione a Viserba

Si è ferito alla testa con un coltello perchè voleva che qualcuno controllasse il cervello. E' quanto accaduto mercoledì mattina in un'abitazione a Viserba. L'uomo è un anziano affetto dal morbo dell'Alzheimer ed è assistito dalla moglie. Da tempo chiedeva che gli aprissero la testa per guarire dalla malattia. Così mercoledì ha preso un coltello, ferendosi al capo. Subito soccorso dai sanitari del “118”, è stato trasportato all'ospedale. Fortunatamente non è in pericolo di vita.


La lama, pur entrando in profondità, non ha causato danni al cervello. Attualmente il paziente è ricoverato in osservazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento