rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Cattolica

Malore fatale per una bagnante, inutili i tentativi per cercare di rianimarla

Il dramma nello specchio di mare davanti al Bagno 44 di Cattolica, l'anziana è stata portata a riva quando era già in arresto cardiocircolatorio

Si è rivelato fatale il malore che, nel tardo pomeriggio di giovedì, ha colpito un'anziana bagnante mentre si trovava nello specchio di mare davanti alla spiaggia libera di Cattolica. Il dramma si è consumato intorno alle 18.30 quando il bagnino di salvataggio si è accorto della donna, una 84enne di nazionalità ucraina, riversa nell'acqua e si è precipitato per portarla a riva e iniziare le manovre di primo soccorso mentre nel frattempo sul posto è intervenuto il 118 con ambulanza e auto medicalizzata. Nonostante tutti gli sforzi dei sanitari, il cuore dell'anziana non è ripartito e alla fine il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso. In spiaggia sono intervenuti i militari della Capitaneria di Porto che hanno informato il magistrato di turno e avviato le pratiche di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale per una bagnante, inutili i tentativi per cercare di rianimarla

RiminiToday è in caricamento