Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Maltrattamenti agli anziani nella casa di riposo, condannati due operatori

Nella lista delle accuse figurano umiliazioni, vessazioni e maltrattamenti inflitti alle persone che erano chiamati ad assistere. Il terzo imputato, accusato anche di violenza sessuale, è stato assolto

Si è concluso con due condanne e un'assoluzione il processo che vedeva sul banco degli imputati tre operatori di una casa di riposo di Montescudo difesi dall'avvocato Massimiliano Orrù accusati a vario titolo di umiliazioni, vessazioni, maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti degli anziani ospiti che avrebbero dovuto accudire. Il gup Benedetta Vitolo, nel procedimento con rito abbreviato, ha ritenuto colpevoli una 56enne riminese e il collega 60enne mentre per il principale imputato, un 70enne pugliese che doveva rispondere anche di violenza sessuale, è stato assolto per insufficienza di prove. Per i primi due la condanna è stata di 2 anni con la sospensione della pena, 4 quelli chiesti dal pubblico ministero, mentre per il terzo l'accusa aveva chiesto 5 anni e 11 mesi di reclusione. La posizione di quarto imputato coinvolto nel processo, un campano 53enne, è stata invece stralciata in seguito alla richiesta di poter accedere all’istituto della messa alla prova.

La vicenda era emersa nel 2016 al termine di un'indagine dei carabinieri della Compagnia di Riccione che, dopo aver raccolto alcune voci sul trattamento degli anziani ospitati nella struttura della Valconca, avevano anche piazzato alcune telecamere nascoste per documentare i presunti abusi. Ne era emerso un quadro poco edificante, con le riprese che avevano catturato gesti, espressioni, battute pesanti e volgarità da parte dei tre mentre nei confronti del 70enne era arrivata anche l'accusa di aver abusato di una 90enne. Fatti sempre definiti "controversi" dalla difesa degli imputati che nel corso del dibattimento ha parlato di un difficile ambiente di lavoro e dall'assoluta mancanza di volonta di infliggere agli ospiti un regime di vita umiliante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti agli anziani nella casa di riposo, condannati due operatori

RiminiToday è in caricamento