Maltrattamenti alla madre, alla zia e alla nonna: 16enne finisce in comunità

Il ragazzo è stato affidato ad una comunità di Reggio Emilia, con avvertimento, che in caso di violenze o di allontanamento, potrà disporsi nei suo confronti la misura della custodia cautelare in carcere

FOTO DI REPERTORIO

Maltrattamenti in famiglia, violenza privata ed estorsione. Sono le accuse che hanno portato i Carabinieri di Bellaria Igea Marina ad eseguire un'ordinanza, firmata dal Tribunale dei Minori di Bologna, che prevedeva il collocamento in comunità, nei confronti di un 16enne. Il ragazzo, con il vizio dell’alcool e di sostanze stupefacenti, in più occasioni, dal 2013 si era reso protagonista di numerose aggressioni nei confronti della madre, della propria zia e della nonna, tali da richiedere l’intervento dei Carabinieri per evitare ulteriori e peggiori conseguenze.

Tutte le risultanze investigative delle aggressioni rapportate dall’Arma di Bellaria alla Procura della Repubblica dei Minorenni di Bologna, hanno permesso al giudice di emettere il provvedimento eseguito sabato a tutela della famiglia. Il ragazzo è stato affidato ad una comunità di Reggio Emilia, con avvertimento, che in caso di violenze o di allontanamento, potrà disporsi nei suo confronti la misura della custodia cautelare in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento