rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Aggredì moglie e figli in più di un'occasione: ora dovrà star lontano da loro

I Carabinieri di Bellaria Igea Marina hanno applicato la misura di “divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa e dalla loro abitazione” nei confronti di un 37enne albanese

I Carabinieri di Bellaria Igea Marina hanno applicato la misura di “divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa e dalla loro abitazione” nei confronti di un 37enne albanese. L’uomo, senza lavoro, con il vizio dell’alcool, in più occasioni, dal febbraio del 2014 si era reso protagonista di numerose aggressioni nei confronti dei tre figli minorenni, nonché con violenza e minaccia, aveva costretto la moglie a subire rapporti sessuali contro la sua volontà.

Nelle circostanze erano intervenuti i Carabinieri che, per evitare ulteriori aggressioni e violenze, erano stati costretti a far alloggiare la donna in un albergo del luogo non facendo conoscere all’uomo la posizione dei familiari. Gli accertamenti degli uomini dell'Arma hanno permesso al giudice di emettere il provvedimento eseguito sabatoa tutela della famiglia. L’uomo ora potrebbe rischiare l’arresto qualora non ottemperi al provvedimento indicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredì moglie e figli in più di un'occasione: ora dovrà star lontano da loro

RiminiToday è in caricamento