rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Riccione

Una mamma scrive alla Polizia locale: "Grazie al vostro lavoro trovati i responsabili dell'incidente"

"Mio figlio era stato coinvolto in un incidente in bicicletta e i responsabili non avevano prestato soccorso e lo avevano minacciato"

Una particolare mail è arrivata al comando della Polizia locale di Riccione. E ora gli agenti hanno deciso di incorniciare il documento perché rinfranca l'entusiasmo degli operatori impegnati a far rispettare le norme della strada in città. E' una storia a lieto fine che arriva a chiusura di un anno ancora molto difficile.

Si riporta il testo: "Alla cortese attenzione del Comandante Zechini. Buongiorno, vorremmo per suo tramite ringraziare i due agenti intervenuti in Viale Veneto per soccorrere nostro figlio. Tempestivi, professionali e sensibili. Un sentito ringraziamento al Comando tutto per la sinergia messa in atto per rintracciare i responsabili del sinistro". "Mio figlio - racconta la mamma - il 27 novembre, alle 15,15 percorreva in bicicletta viale Veneto quando finisce a terra scaraventato dall'apertura improvvisa della portiera di un camioncino parcheggiato in maniera irregolare. Non solo le due persone a bordo del veicolo non hanno prestato soccorso ma hanno minacciato e spaventato mio figlio ha tentato di annotare la targa del veicolo. Il ragazzo era molto spaventato e mi ha chiamato subito al cellulare ed io ho avvisato la polizia locale di Riccione. Quando sono arrivata da mio figlio, sul posto c'erano già due agenti, competenti, umani e capaci. I due agenti si sono coordinati con la centrale operativa e sono riusciti a rintracciare i due soggetti che avevano causato l'incidente di mio figlio".

Le indagini della Polizia locale di Riccione, con l'ausilio dei sistemi di video sorveglianza, hanno infatti identificato la targa e quindi il conducente e il passeggero del camioncino che saranno denunciati a piede libero per il reato di fuga. Questo reato è punito con la pena della reclusione da 6 mesi a 3 anni e con la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 1 a 3 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una mamma scrive alla Polizia locale: "Grazie al vostro lavoro trovati i responsabili dell'incidente"

RiminiToday è in caricamento