rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Manifestazione dei negazionisti: il sindaco pronto a chiedere la sospensione

"Nel momento stesso in cui il Dpcm proibisce fiere, congressi, convegni, sagre, nella logica di evitare manifestazioni pubbliche a rischio assembramento, è logico non far svolgere l'iniziativa"

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, nell'ambito del suo intervento sul nuovo Dpcm e l'ordine pubblico, affronta anche un'altra questione cruciale per Rimini con la manifestazione dei negazionisti "Riprendiamoci la Costituzione" in programma sabato in piazza Cavour. Il primo cittadino intende affrontare la questione in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica (Cosp) alla luce dello scenario del nuovo Dpcm, chiedendone la sospensione.

Gnassi interviene su nuovo Dpcm e ordine pubblico

Guardando a ragionamenti che si stanno facendo in altri territori, spiega Gnassi, “Nel momento stesso in cui il Dpcm proibisce fiere, congressi, convegni, sagre, nella logica di evitare manifestazioni pubbliche a rischio assembramento, mi pare una questione del tutto logica e auspicabile non far svolgere l’iniziativa del prossimo sabato. Chiederò questo a Prefetto e Questore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione dei negazionisti: il sindaco pronto a chiedere la sospensione

RiminiToday è in caricamento