Manolesta tra i tavoli di un locale, arrestato per furto di portafoglio

Un turista tedesco aveva lasciato incustodito il portamonete contenente 400 euro in contanti

La distrazione di un turista tedesco, che aveva lasciato incustodito il proprio portafoglio con 400 euro in contati in un bar di via Marconi, ha scatenato un passante manolesta che si è impossessato del portamonete. Le sue manovre, però, non sono passate inosservate ed è scattato l'allarme che ha fatto accorrere nel locale una pattuglia dei carabinieri. Ad essere bloccato dai militari dell'Arma è stato un 22enne romeno in Italia senza fissa dimora che, al termine degli accertamenti, è stato arrestato per furto aggravato. Processato per direttissima mercoledì mattina, il giovane è stato condannato a 6 mesi di reclusione, con la sospensione della pena, e a una multa di 180 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento