Manutenzione straordinaria della rete idrica, possibili disagi tra il 5 e il 6 giugno

Operai al lavoro nella notte, pronto un servizio di autobotti per intervenire in caso di emergenza

Nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 giugno, a partire dalle ore 21, in zona Spadarolo nel Comune di Rimini, Hera eseguirà alcuni lavori di manutenzione straordinaria sulla rete idrica. In particolare, verrà rinnovato un tratto della rete idrica di adduzione in uscita dall’impianto di sollevamento “Polveriera” e i lavori, che avranno una durata prevista di 9 ore, potrebbero comportare cali di pressione o la temporanea mancata erogazione di acqua nelle località comprese tra le zone di Spadarolo, Pradese, Ghetto Pettini, Ghetto Piccinelli, Mavoncello, Peep Spadarolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per limitare i disagi per i cittadini, Hera ha programmato il lavoro nelle ore notturne. Sarà inoltre previsto un servizio di autobotti, che potranno tempestivamente intervenire in caso di necessità o imprevisti nelle lavorazioni. L’azienda si scusa per il disagio e ricorda che in caso di urgenza (segnalazione guasti, rotture, emergenze varie) è gratuito e attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette il numero di pronto intervento 800.713.900 per i servizi acqua, fognature e depurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento