Marcia nelle vie del centro per la “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”

"Una festa colorata ed inclusiva – è il commento di Gloria Lisi – che deve però sensibilizzare su aspetti anche sofferti della quotidianità di tante persone con disabilità"

Una marcia allegra e partecipata ha salutato questa mattina, per le vie del centro di Rimini, l'inizio del programma di iniziative per la “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”istituita dalle Nazioni Unite per il 3 dicembre; per il Comune di Rimini era presente il Vicesindaco con delega alla protezione sociale, Gloria Lisi. L’iniziativa riminese nasce in seno alla Comunità Papa Giovanni XXIII e in collaborazione con le organizzazioni e le istituzioni del territorio. In particolare l’evento “io Valgo” è stato co-progettato e organizzato dalla Rete Centri che riunisce oltre 20 centri socio educativi/riabilitativi e residenziali del nostro territorio. Quest’anno è alla sua terza edizione e coinvolge diverse città italiane, nello specifico il tema affronta le barriere architettoniche e culturali, ossia tutto ciò che rappresenta un ostacolo per l'inclusione sociale, la libertà di espressione e movimento, la realizzazione piena del cittadino. Il punto di partenza è stato riflettere su Rimini, la nostra città, per capire quanto fosse inclusiva e quanto ognuno di noi può fare per migliorare la qualità della vita. “Una festa colorata ed inclusiva – è il commento di Gloria Lisi – che deve però sensibilizzare su aspetti anche sofferti della quotidianità di tante persone con disabilità. L'obiettivo nostro e delle associazioni coinvolte è quello di valorizzare la ricchezza della disabilità dentro la società, dentro la scuola, dentro il lavoro, dentro la città. Dentro significa insieme, un obiettivo non solo di queste giornate ma di una intera programmazione condivisa dal territorio e dalle associazioni”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento