menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marciapiede sporco, scoppia lite tra negozianti

Serie di litigi sedati dai Carabinieri martedì. Il primo si è verificato intorno alle 11.30 in via Sigismondo ed ha riguardato la titolare di una mercerie ed un barista

Serie di litigi sedati dai Carabinieri martedì. Il primo si è verificato intorno alle 11.30 in via Sigismondo ed ha riguardato la titolare di una mercerie ed un barista. All'origine dell'accesa discussione la pulizia del marciapiede. La negoziante ha infatti lamentato di trovare spesso bottiglie di birra vuote e rifiuti abbandonati. Gli uomini dell'Arma hanno spento la lite, cercando di porre l’accento sulle le regole del comune senso civico.

La successiva lite si è verificata intorno alle 14.30 in un appartamento in via Umberto Cagni ed ha visto coinvolti due fidanzati. I militari hanno constatato che una giovane ecuadoregna, per timore che la lite degenerasse, era stata costretta a rifugiarsi da alcuni vicini in attesa dell’arrivo dei Carabinieri. Placati gli animi dei due contendenti, gli uomini dell'Arma hanno ascoltato le ragioni dei due giovani,riuscendo a ristabilire un’intesa tra i due conviventi che, per motivi di gelosia, si erano resi protagonisti di una disputa molto animata .

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento