Cronaca

 Marco Pazzini è stato riconfermato Presidente di Cna Novafeltria

Il Sindaco Zanchini, sollecitato dall'intervento del responsabile Cna della sede di Novafeltria Giovanni Bucci, ha affrontato la problematica della viabilità che penalizza fortemente l’intero territorio della valle

 Marco Pazzini è stato riconfermato Presidente di CNA Novafeltria. Durante l’Assemblea elettiva, in collegamento da remoto, presenti diversi imprenditori di Novafeltria e di tutta la Valmarecchia insieme anche al Sindaco di Novafeltria, nonché Presidente dell’Unione dei Comuni della Valmarecchia, Stefano Zanchini. Il Sindaco Zanchini, sollecitato dall'intervento del responsabile Cna della sede di Novafeltria Giovanni Bucci, ha affrontato inizialmente la problematica della viabilità che penalizza fortemente l’intero territorio della Valmarecchia, per Zanchini la “Nuova Marecchiese” sarebbe un miglioramento strutturale di notevole importanza per il tessuto economico. L'intervento sarebbe strategico anche per evitare lo spopolamento e favorire l’occupazione sul territorio e per questo il Comune di Novafeltria è stato tra i promotori del protocollo d'intesa in collaborazione con altri comuni e la Provincia di Rimini.

La CNA di Novafeltria concorda pienamente sull'importanza di una nuova viabilità per dare slancio a tutto il territorio della Valmarecchia, sia dal punto di vista turistico, economico e della sicurezza stradale. Oltre alla viabilità, Il sindaco ha precisato come si stiano avviando altri progetti per la valorizzazione della vallata anche con la collaborazione del GAL (Gruppo di Azione Locale), con sede proprio nel comune di Novafeltria, su tematiche che vanno dai prodotti tipici, alla cultura, alla musica e alle politiche giovanili per evitare la fuga delle nuove generazioni. Rispetto al delicato momento economico l'Amministrazione di Novafeltria,a che su sollecitazione di CNA, ha messo in campo altre misure a sostegno delle attività produttive penalizzate dalla pandemia: approvato in bilancio la riduzione della Tari del 40%, pagamento della Tosap posticipata al 31 dicembre 2021, introduzione della gratuità del suolo pubblico all'aperto.“La CNA di Novafeltria continuerà nelle prossime settimane a confrontarsi con l’Amministrazione comunale” ha annunciato il Presidente Pazzini “per intercettare tutte le possibili iniziative al fine di sostenere l'intero tessuto economico”. Gli eletti del Direttivo: Presidente Marco Pazzini, Vice Presidente  Gianluigi Bianchi, consiglieri: Benedetta Pandolfi; Franca Livieri; Stefano Santucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

 Marco Pazzini è stato riconfermato Presidente di Cna Novafeltria

RiminiToday è in caricamento