menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Viserba ottimi risultati dall’esperimento sulle scogliere

E' stata sufficiente una bellissima giornata di sole e vento, proveniente da nord-nordest in tarda mattinata e da nord-est nel primo pomeriggio, per rivedere a Viserba bambini e adulti divertirsi tra le onde

E' stata sufficiente una bellissima giornata di sole e vento, proveniente da nord-nordest in tarda mattinata e da nord-est nel primo pomeriggio, per rivedere a Viserba bambini e adulti divertirsi tra le onde che si infrangevano a riva dopo aver scavalcato le scogliere davanti al Bagno 38. Una scena abituale negli scorsi anni, in particolare nelle giornate di "furiano", ma solo quest'anno si è riproposta grazie all'esperimento perfettamente riuscito e fortemente voluto da alcuni operatori balneari e alberghieri della zona coadiuvati dal Quartiere 5.

Grazie all’intervento delle cosiddette "barriere frangiflutti soffolte" realizzato dalla scorsa primavera dall'Amministrazione comunale, i turisti e i viserbesi si sono "riappropriati di un rapporto completo con il mare ", non solo da punto di vista materiale ma anche visivo, di orizzonte.  Avvenimento impossibile gli anni scorsi in quanto la carenza di acqua, il fondo melmoso dovuto alla scarsa circolazione d’acqua e il "muro" di scogliere impediva una piena balneazione "al di qua" delle scogliere.

L'Amministrazione comunale, alla luce di questa felice e riuscita esperienza e in linea con le linee di mandato che si prefiggono di riqualificare Rimini come una città "di mare" e non solo "sul mare", proseguirà nella seconda fase della sperimentazione dopo aver valutato con il settore tecnico-ambientale gli ambiti d’intervento avendo come principale obiettivo la tutela delle acque e la fruibilità della balneazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento