Maltempo, mareggiata nel riccionese: disposti interventi urgenti

La ricostruzione delle spiagge colpite sarà eseguita, in condizioni meteo favorevoli, nelle prime notti della prossima settimana utilizzando la sabbia accantonata per le emergenze

Il sindaco di Riccione, Renata Tosi, ha verificato di persona i danni causati in più punti dell’arenile dalla mareggiata dei giorni scorsi e tutt’ora in atto. Ad accompagnarla nel sopralluogo il presidente della Cooperativa Bagnini di Riccione Diego Casadei, alcuni componenti del direttivo, gli amministratori Luciano Tirincanti e Carlo Conti. Due i punti maggiormente colpiti dall’erosione, a Sud la spiaggia al confine con Misano e a Nord del porto canale. 

Il primo cittadino ha incontrato sul posto gli operatori di spiaggia delle zone interessate preannunciando un pronto intervento di ripascimento che verrà realizzato in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, i cui tecnici hanno già eseguito i primi rilievi e avviato le procedure d’intervento. La ricostruzione delle spiagge colpite sarà eseguita, in condizioni meteo favorevoli, nelle prime notti della prossima settimana utilizzando la sabbia accantonata per le emergenze al magazzino comunale e, per la prima volta, anche con prelievi di sabbia nelle zone di accumulo prossime al Marano, in accordo con i concessionari di spiaggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento