rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Marijuana nel pacco di sigarette, lo spacciatore finisce in manette

I carabinieri sono intervenuti mentre il pusher stava consegnando l'ordinazione all'acquirente

Nella serata di giovedì, a Miramare, i carabinieri di Rimini hanno eseguito un pattugliamento per contrastare lo spaccio di stupefacenti che ha portato all'arresto di uno spacciatore. A finire in manette è stato un 22enne albanese, già noto alle forze dell'ordine per reati simili, che stava spacciando marijuana. In particolare, la tecnica adottata dal pusher era quella di nascondere lo stupefacente in un pacchetto di sigarette da consegnare poi all'acquirente, in questo caso un turista siciliano finito segnalato alla Prefettura. E' emerso che lo straniero aveva appena ceduto 11 grammi di erba e, la sucessiva perquisizione domiciliare ha permesso ai carabinieri di rinvenire un bilancino di precisione e 1000 euro in contanti ritenuti provento delle precedenti cessioni. Arrestato, dopo una notte in camera di sicurezza è stato processato per direttissima venerdì mattina con il giudice che ha convalidato il fermo per poi disporne gli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nel pacco di sigarette, lo spacciatore finisce in manette

RiminiToday è in caricamento