Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Marina Centro / Viale Amerigo Vespucci

Rapinatori armati mettono a segno il colpo nella sala giochi

I malviventi in azione nella prima serata di domenica, dopo le minacce al cassiere fuggono col bottino

Momenti di paura per il cassiere della sala giochi Central Park di Rimini, a Marina Centro, vittima di una rapina nella prima serata di domenica. Dai primi accertamenti pare che, verso le 20.45, due individui armati siano entrati nel locale dove, a quell'ora, non c'erano clienti all'interno. Coi volti parzialmente coperti avrebbero estratto una pistola per minacciare il dipendente e costringerlo ad aprire la cassa e a consegnare i contanti. Una volta ottenuto il bottino, che dalle prime indiscrezioni sarebbe ingente, i due rapinatori sono fuggiti in tutta fretta facendo perdere le loro tracce mentre, dalla sala giochi, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto tre pattuglie dei carabinieri. Nonostante l'arrivo dei militari dell'Arma, i malviventi erano già scomparsi. Al vaglio degli inquirenti sono finite le immegini a circuito chiuso delle telecamere di videosorveglianza con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili alle indagini per identificare gli autori della rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori armati mettono a segno il colpo nella sala giochi

RiminiToday è in caricamento