"Pizzicato" mentre ruba da un'auto. Fuga e manette per un 23enne

Venerdì mattina, alle prime luci dell'alba, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini hanno "beccato" un 23enne marocchino residente a Bologna mentre trafugava un'autoradio dall'interno di una vettura parcheggiata in via Marina Centro

Venerdì mattina, alle prime luci dell'alba, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini hanno "beccato" un 23enne marocchino residente a Bologna mentre trafugava un'autoradio dall'interno di una vettura parcheggiata in via Marina Centro.

Erano circa le 6 quando il giovane ha aperto una Smart di proprietà di un turista rumeno quando, pizzicato dagli agenti, si è dato alla fuga a piedi. Durante un rocambolesco inseguimento di alcuni minuti, con il supporto di altri militari dello stesso reparto giunti nel frattempo, il predone è stato raggiunto in più occasioni ma, per assicurarsi la fuga, ha aggredito gli agenti spintonandoli violentemente. Nel frattempo ha tentato anche di sbarazzarsi di alcuni  oggetti, oltre all’autoradio asportata, tra cui un telefono cellulare I-phone del valore di 600 euro rubato a una turista russa la sera prima, un rotolo con oltre 1000 rubli asportati sempre alla stessa donna e 10 grammi circa di hashish utilizzata, a suo dire, per uso personale. 

L'uomo è stato arrestato per rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione e segnalato all'Autorità Amministrativa competente per tossicodipendenza. La refurtiva, recuperata è stata restituita agli aventi diritto e l’arrestato, dopo una notte nelle camere di sicurezza della Stazione di Via Flaminia, è stato sottoposto sabato mattina al giudizio dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento