Maschera di carnevale e pistola giocattolo. Tabaccaio resiste alla rapina

Tentata rapina nella prima serata di mercoledì in una tabaccheria di Santarcangelo. E' successo intorno alle 20.30. Il titolare, dopo aver chiuso il negozio, è stato avvicinato da uno sconosciuto

Tentata rapina nella prima serata di mercoledì in una tabaccheria di Santarcangelo. E' successo intorno alle 20.30. Il titolare, dopo aver chiuso il negozio, è stato avvicinato da uno sconosciuto che, con accento romagnolo, col volto travisato da una maschera di carnevale ed armato di pistola, gli ha intimato di consegnargli il borsello contenente l’incasso della giornata. Il malvivente ha desistito dal suo intento di fronte alla reazione della vittima.

Quest'ultimo infatti gli ha strappato di mano l’arma, risultata un giocattolo priva del tappo rosso. Il rapinatore, quindi, si è dileguato precipitosamente a piedi per i campi circostanti, facendo perdere le sue tracce. Le successive ricerche del malvivente a cura di tre pattuglie dell’Arma, fatte appositamente intervenire sul posto per cinturare la zona, hanno dato esito negativo. È stata trovata la maschera utilizzata dal rapinatore. Ora sia la maschera che la pistola rinvenuta saranno inviate ai Carabinieri del RIS di Parma per le analisi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento